Sara Zanisi

Sara Zanisi, ricercatrice indipendente, sara.zanisi presso avoce.eu

BREVE PROFILO
Sara Zanisi (1971), laureata in Storia dell’industria presso l’Università degli studi di Milano, è studiosa di storia del lavoro e dell’impresa e storia orale.
Dal 1999 collabora con numerose istituzioni culturali lombarde, tra cui Associazione Duccio Bigazzi per la storia dell’impresa e del mondo del lavoro, Fondazione ISEC, Fondazione Dalmine, Università commerciale L. Bocconi. In particolare è stata responsabile dell’archivio audiovisivo del Centro per la cultura d’impresa di Milano; ha riordinato l’archivio sonoro di Duccio Bigazzi, conservato in Fondazione Feltrinelli, e ne ha pubblicato le interviste in Il Portello. Voci dalla fabbrica: le interviste di Duccio Bigazzi in Alfa Romeo (Franco Angeli, 2017); è stata membro del direttivo dell’Aiso; è tra le socie fondatrici dell’Associazione AVoce etnografia e storia del lavoro, dell’impresa e del territorio.
Dal 2010 si occupa di comunicazione e divulgazione storica attraverso il web e i social media, in particolare ha curato i piani editoriali di Aiso, AVoce e ISEC, oltre che di alcuni progetti specifici.
Nel 2015 è stata assegnista di ricerca presso l’Università degli Studi di Milano con il progetto “Laboratorio Industria. Trasmettere e narrare le culture del lavoro e le metamorfosi degli spazi attraverso gli archivi delle fabbriche di Sesto San Giovanni”.
Dal 2012 collabora con Fondazione ISEC, per la quale coordina le attività di ricerca sulla deindustrializzazione, le attività di divulgazione e organizzazione degli eventi culturali, le attività di fundraising ed è project manager e responsabile scientifico di alcuni progetti di storia orale, public history, di valorizzazione archivio audiovisivo. Dal 2016 collabora con Istituto Livio Saranz di Trieste per progetti di public history e di valorizzazione dei beni culturali del lavoro in Friuli Venezia Giulia.

PUBBLICAZIONI (dal 2015)
Pausa pranzo. Pratiche e narrazioni nelle mense di fabbrica a Sesto San Giovanni in Pausa pranzo. Cibo e lavoro nell’Italia delle fabbriche, Giorgio Bigatti e Sara Zanisi (a cura di), Fondazione ISEC, 2015
Tra fabbrica e impresa, il Portello di Duccio Bigazzi 1988-2013, a cura di Sara Zanisi 2016 su «Società e storia» n. 147, 2015
Le interviste degli altri: lavorare sull’archivio sonoro di Duccio Bigazzi in Atti del convegno “Buone pratiche di storia orale: questioni etiche, deontologiche, giuridiche”. Trento, 13-14 novembre 2015, a cura di Alessandro Casellato, «Archivio trentino. Rivista interdisciplinare di studi sull’età moderna e contemporanea dell’Associazione Museo storico in Trento», n. 01/2016
Il Portello. Voci dalla fabbrica: le interviste di Duccio Bigazzi in Alfa Romeo, Milano, Franco Angeli, 2017.

PRODUZIONI DIGITALI, MULTIMEDIALI, AUDIOVISIVE (dal 2012)
• Progettazione e produzione video per il web “Imprenditori della città rurale, i videoritratti” per il progetto “Imprenditori agricoli in Lombardia. Saperi e pratiche delle relazioni del cibo nel Parco agricolo Sud Milano” – 2012
• G. Bigatti, F. Polese, S. Zanisi (a cura di), Sesto San Giovanni città delle fabbriche, app per tablet e smartphone pubblicata da Fondazione ISEC e Jeco Guides – 2012
• Progettazione e redazione sito web e social network di Fondazione ISEC – 2012-in corso
• Documentario: Il polline e la ruggine. Memoria, lavoro, deindustrializzazione a Sesto San Giovanni (1985-2015) (Italia, 2015, 45’) di Riccardo Apuzzo, Roberta Garruccio, Sara Roncaglia, Sara Zanisi.

MOSTRE (dal 2015)
Pausa pranzo. Cibo e lavoro nell’Italia delle fabbriche, a cura di Giorgio Bigatti e Sara Zanisi, 23 ottobre /22 novembre 2015, Sesto San Giovanni (Mi), Fondazione ISEC
Pausa pranzo. Cibo, industria, lavoro nel Novecento, a cura di Fondazione SIEC e Fondazione Dalmine, 17 ottobre 2017-7 aprile 2019, Dalmine, Fondazione Dalmine.
Un grande numero. Segni, immagini, parole del 1968 a Milano, a cura di Fondazione ISEC, prima edizione: 2-22 ottobre 2018, Milano, BASE Milano; seconda edizione: 13 febbraio-22 marzo 2019, Milano, Fondazione AEM.

RICERCHE IN CORSO
• Con Fondazione ISEC “AggiungiPROmemoria. Laboratorio per un patrimonio storico partecipato, relazionale, interattivo e social”; “Popolo in festa: le performance teatrali e i concerti trasmessi da TeleradioMilano2”; “MilanoAttraverso. Persone e luoghi che trasformano la città”
• Con Istituto Livio Saranz “InHeritage. I beni culturali del lavoro in Friuli Venezia Giulia: archivi, luoghi, memorie, culture”
• Gruppo di lavoro sugli archivi sonori e audiovisivi promosso dalla rete degli Istituti per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea e coordinato dall’Istituto nazionale Ferruccio Parri.